Cinema, al Gambrinus la presentazione del film “Io Giusy”

27

Al Gran Caffè Gambrinus è stato presentato il film “Io Giusy”, interamente girato a Napoli, incentrato sul mondo della canzone partenopea moderna – con riprese anche nella storica casa discografica “Zeus Record” – che vede protagonista la cantante neomelodica Giusy Attanasio, nota alle cronache per aver fatto tanto parlare di sè in questi giorni per la “diatriba” a distanza legata al mondo neomelodico con Nino D’Angelo. Nel cast della pellicola, diretta da Nilo Sciarrone (al suo secondo lungometraggio dopo la pellicola che vide protagonista Nancy Coppola), ci sono – tra gli altri – Vincenzo Pirozzi, Antonio Buonomo, Gaetano Amato, Angelo Di Gennaro, Rosa Miranda e Antonio Fiorillo. La storia del film: Giusy è una ragazza giovane e talentuosa, con il sogno e tutte le carte in regola, per diventare una cantante famosa. Orfana di madre, vive con il padre con il quale lavora in un salone per parrucchieri. Sul suo percorso incontra Giovanni Russo, un produttore “spietato”. Tra mille vicissitudini, tradimenti e paure, Giusy riceve una sorpresa dal padre che le cura la produzione di una canzone che sua moglie aveva scritto per lui poco prima di morire: il brano piace al grande pubblico che porta Giusy in vetta alle classifiche di gradimento radiofonico. Il film si conclude con la ragazza felice e realizzata che in una libreria firma le copie del suo nuovo e fortunato singolo ai numerosi fan. Chi sa se, dopo Nino D’Angelo, Gigi D’Alessio e Luciano Caldore, la strada dei musicarelli neomelodici troverà nuova fortuna tra il pubblico. La pellicola sarà nelle sale di Puglia, Sicilia e Campania dal 28 ottobre 2021.