Cinema, a Casoria il festival del corto ambientale per i ragazzi

49

Andrà in scena domani, mercoledì 30 maggio, a Casoria (Napoli), la prima edizione del Festival del Corto Ambientale, promosso dall’assessorato all’ambiente e al ciclo integrato dei rifiuti del comune di Casoria. Saranno proiettati e premiati i cortometraggi realizzati dagli studenti delle scuole di Casoria tesi a far comprendere l’importanza della corretta raccolta dei materiali. La kermesse è organizzata dalla cooperativa sociale Etica Verde, e vedrà gli interventi del sindaco Pasquale Fuccio, di Giuliano Ciano presidente Nuova Cooperazione Organizzata, di Claudia Salvestrini, Direttore Consorzio nazionale Polieco. “L’obiettivo – spiega Pietro D’Anna, assessore comunale all’ambiente- è valorizzare l’impegno civile dei nostri ragazzi e renderli immediatamente protagonisti con iniziative pensate per loro. I giovani possono aiutarci a sensibilizzare le loro famiglie mettendo in atto le buone pratiche imparate e ad essere cassa di risonanza per tutti. Sono convinto che abbiamo tutte le carte per poter far partire, proprio da Casoria la nostra Valle Piana del Cinema ambientale”. Un percorso che già mercoledì sarà sostenuto ed accompagnato da esperti di produzione e montaggio cinematografico, di spettacolo e di ambiente.