Cinema, coproduzioni Italia-Stati Baltici: via al nuovo bando da 30mila euro

70

E’ stato pubblicato dalla Dg Cinema e Audiovisivo del MiC il bando relativo al finanziamento di progetti di sviluppo di film di lungometraggio in coproduzione tra l’Italia e gli Stati Baltici (Lettonia, Estonia e Lituania). Le risorse destinate nel 2022 per lo sviluppo dei progetti in coproduzione tra Italia e gli Stati Baltici sono pari a euro 30.000, di cui 15.000 messi a disposizione dalla DGCA del MiC e 15.000 euro rispettivamente dall’EFI (Estonian Film Institute), dal NFCL (National Film Centre of Latvia), dal LFC (Lithuania Film Centre). La richiesta di contributo deve essere presentata a partire dal 15 dicembre 2022 ed entro il termine perentorio del 10 gennaio 2023. Il Premio è rivolto a progetti di opere cinematografiche, indipendentemente dal genere (fiction, animazione e documentario), destinati ad una prima diffusione nelle sale cinematografiche e di durata superiore a 52 minuti. Per beneficiare del contributo le opere cinematografiche devono prevedere da una parte, almeno un produttore con sede legale in Italia e, dall’altra, almeno un produttore con sede legale in uno degli Stati Baltici (Estonia, Lettonia, Lituania).