**Cinema: è morto Monte Hellman, regista di culto produttore di Tarantino**

17

Los Angeles, 21 apr. – (Adnkronos) – Il regista statunitense Monte Hellman, cineasta anticonformista lanciato da Roger Corman, che ha diretto i classici cult esistenziali “La sparatoria” e “Strada a doppia corsia”, è morto martedì 20 aprile all’ospedale Eisenhower Health di Palm Desert, in California, all’età di 91 anni. Il decesso è avvenuto una settimana dopo essere caduto accidentalmente in casa, come ha spiegato a “The Hollywood Reporter” sua figlia, la produttrice Melissa Hellman. Ammirato da Quentin Tarantino, per il regista è stato produttore esecutivo per il film “Le iene” (1992). Nel 2010 Hellman è stato premiato alla Mostra del Cinema di Venezia con un Leone d’oro speciale per l’insieme dell’opera, premio voluto proprio da Tarantino che era il presidente della giuria: era in concorso con il film noir “Road to Nowhere” girato a 20 anni da “Blind Terror”.