Cinema, la ‘Brooke’ di Beautiful alla Mostra internazionale di Vico Equense

52

Presentata oggi a Roma l’8/a edizione della Mostra internazionale del cinema sociale di Vico Equense (29 luglio al 5 agosto) dedicato a prime e anteprime cinematografiche a sfondo sociale. Presenti all’incontro stampa Giuseppe Alessio Nuzzo, direttore generale del festival, il sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore e la giornalista Annamaria Piacentini, giurata. Madrina Katherine Kelly Lang (la Brooke di ‘Beautiful’) mentre alla Loren sarà dedicata una retrospettiva e una mostra fotografica. Il tema di quest’anno sarà ‘Passione. Sentimento, sensazione, sacrificio”.
E’ record per opere selezionate: 600 tra lungometraggi, documentari e cortometraggi provenienti da 48 nazioni e con 100 anteprime. Il festival, presentato dall’attrice Roberta Scardola, partirà il 29 luglio in piazza Mercato con la proiezione del film ‘Sconnessi’ di Christian Marazziti. Grande attesa per l’evento del 2 agosto con Michele Placido che riceverà il premio alla carriera. A seguire, la proiezione del suo film ‘7 minuti’.
Torna poi il Mercato europeo del cinema giovane che darà spazio ad opere indipendenti di giovani autori mettendoli in contatto con professionisti dell’industria cinematografica. “Il Social World Film Festival è nato come momento unico dedito alla celebrazione dei talenti, soprattutto quelli giovani che hanno poco spazio e possibilità – così Giuseppe Alessio Nuzzo stamani a Roma – e le passioni, quelle vere, quelle che muovono tutto anche quando all’apparenza, agli occhi dei tanti, dei più non c’è nulla o poco”. Dalla giornalista Annamaria Piacentini, giurata della sezione documentari, un appello ai giovani a cui è dedicato il festival: “Andate in sala, dal cinema si può imparare molto”.