Cinema, le riprese di “Martin Eden” tornano a Napoli

178

Le riprese di “Martin Eden”, film scritto da Maurizio Braucci e Pietro Marcello (che ne e’ anche il regista), tornano a Napoli, sul Lungomare. Dopo le 8 settimane di girato della scorsa primavera, il Vesuvio ed il Castel dell’Ovo tornano a fare da scenografia, per altri 14 giorni, alla pellicola che rappresenta una libera trasposizione dal romanzo di Jack London, ambientato in una città portuale ideale alla fine del XIX secolo. Dal romanzo dell’autore di Zanna Bianca sono stati tratti gia’ tre film: uno nel 1914, diretto da Hobart Bosworth e interpretato da Lawrence Peyton; uno nel 1942, con Glenn Ford e Sidney Salkow alla regia; un altro nel 1979, il lavoro di Giacomo Battiato, con Christopher Connelly nei panni di Martin Eden. Protagonista della pellicola di Marcello è Luca Marinelli, 33enne attore italiano salito alla ribalta con ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’, che sara’ Martin Eden, marinaio tormentato con la passione per la scrittura.