Cinema: Marilyn Monroe, all’asta sceneggiatura ‘Quando la moglie è in vacanza’

9

Dallas, 3 lug. – (Adnkronos) – Non solo la bomba sexy di Hollywood da tutti conosciuta ma anche una pignola studentessa di recitazione, che adottava un approccio molto cerebrale al suo mestiere: Marilyn Monroe (1926-1962) era molto più di un semplice fascio di seducenti curve, come rivelano i suoi copioni cinematografici con annotazioni autografe. Una di queste sceneggiature, di uno dei suoi film più popolari e importanti, “Quando la moglie è in vacanza” (1955) di Billy Wilder, sarà messo in vendita con una base di partenza di 120mila dollari durante l’asta di ‘Entertainment & Music Memorabilia’, organizzata da Heritage Auctions dal 16 al 18 luglio a Dallas, in Texas.