Cinema: Mattarella, ‘costruire il domani con arte e creatività per continuare a sognare’

35

Roma, 11 mag. (Adnkronos) – “I David di oggi guardano al futuro. L’arte, la creatività, la cultura non possono fare a meno di respirare la volontà di costruire il domani. Il pubblico si riconosce nelle storie del cinema. E vuole continuare a sognare, a pensare, a emozionarsi, ad appassionarsi. Il cinema è una rete di connessione che ci fa sentire partecipi della comunità, del suo vissuto e delle sue speranze per il futuro”. Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia al Quirinale per la presentazione dei candidati ai Premi “David di Donatello” per l’anno 2021.