**Cinema: Mattarella, ‘luci all’orizzonte, ripartire con forza e determinazione’**

7

Roma, 11 mag. (Adnkronos) – La morte di Ennio Moricone, Franca Valeri e Gigi Proietti “ha reso ancor più triste il periodo della pandemia: fanno parte a pieno titolo della storia artistica, del patrimonio culturale del nostro Paese: non saranno dimenticati, non sarebbe possibile. Se fossero ancora tra noi incoraggerebbero tutti a trovare, nelle luci che si profilano nel contrasto al Covid, forza e determinazione per andare avanti, per ricominciare, per mettere in cantiere i progetti rimasti nel cassetto, per restituire al lavoro le straordinarie maestranze, le molteplici professionalità che fanno di questo settore non soltanto una punta della nostra cultura e della sua espressione artistica, ma anche un’industria di rilievo per l’Italia”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia al Quirinale per la presentazione dei candidati ai Premi “David di Donatello” per l’anno 2021