Cinema, nelle sale arriva “Ennio”: l’omaggio di Tornatore al maestro Morricone

95
in foto Ennio Morricone

“Ho realizzato ‘Ennio’ per far ritrovare Morricone a chi lo conosce, far conoscere la sua storia a chi ne sa poco, ma anche per dare vita a un film sulla sua musica”. Così Giuseppe Tornatore, che da ‘Nuovo cinema Paradiso’ in su ha realizzato tutta la sua produzione artistica con il compositore scomparso nel 2020, ha illustrato ieri in conferenza stampa il suo prezioso omaggio al musicista due volte premio Oscar. ‘Ennio’ presentato fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia, sarà in sala stabilmente dal 17 febbraio, dopo due giorni di anteprime, il 29 e il 30 gennaio. Prodotto da Piano B produzioni, distribuito da Lucky Red in collaborazione con Tim Vision, il docufilm, scandito dalle immagini degli indimenticabili film musicati da Morricone, è un prezioso omaggio di oltre due ore e trenta a più voci, da quella di Bernardo Bertolucci a quella di Quentin Tarantino, passando per Gianni Morandi, Carlo Verdone, Oliver Stone e tra gli altri Bruce Springsteen, dominato dal racconto in prima persona dello stesso Morricone, intervistato a casa sua “per undici giorni, sei ore al giorno”, racconta il regista premio Oscar.