Cinquant’anni dalla morte di Totò la nipote: Nobiltà di cuore, non di galloni

44
“Mio nonno ha una nobiltà non di galloni, ma di cuore”. Lo ha detto Elena Anticoli de Curtis, nipote di Totò, in occasione della prima delle iniziative dedicate alla principe della risata, a cinquant’anni esatti dalla sua scomparsa. “C’è ancora tanto da imparare tanto da lui – ha affermato – Mio nonno è un esempio di bontà”. “Io non l’ho conosciuto – ha aggiunto – e sentire l’amore che tutti hanno per lui mi commuove”. “A 50 anni dalla scomparsa del nonno – ha concluso – lui c’è ancora, voglio credere che questa sia una rinascita”.