Circolo Posillipo, svolta rosa: ecco le prime 18 socie

458

Dalle parole ai fatti, dall’immagine bella dello sport all’incontro fattivo con il territorio, all’indomani di una svolta storica per il Circolo Posillipo, ossia l’ingresso delle prime 18 socie.
È stato questo il contenuto dell’incontro che si è tenuto questa mattina al Circolo Nautico Posillipo di Napoli, dove il Presidente Enzo Semeraro e il Vicepresidente Sportivo Enzo Triunfo hanno incontrato i rappresentanti delle 10 Municipalità di Napoli. Punto di partenza, è stato la volontà di far sì che lo sport sia l’alternativa al drammatico fenomeno delle baby gang; punto di arrivo è quello di portare i bambini disagiati di Napoli al Circolo, per far praticare loro sport e soprattutto fargli vivere sensazioni ed esperienze positive spesso sconosciute. Un obiettivo concreto, dunque, al di là delle immagini e delle parole, che segue l’iniziativa dello scorso gennaio, ossia di uno scatto sul pontile con i giovanissimi atleti del sodalizio. All’incontro, particolarmente apprezzato dai rappresentati istituzionali delle Municipalità, è intervenuto anche l’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello: “È un’iniziativa lodevole che permette davvero di raggiungere obiettivi che spesso per il pubblico sono più difficili da ottenere. Il Circolo è dunque un vero luogo di apertura che ha capito che la chiave di volta è coinvolgere le territorialità”. Saranno 5 per Municipalità inizialmente, i ragazzi che saranno coinvolti nei prossimi mesi, ma che aumenteranno nel corso del progetto. “Fare sport è fondamentale ed è così che nascono i campioni. È così che in questo caso si può permettere ai ragazzi di incanalare la loro forza e soprattutto permettere di scoprire le loro attitudini”, ha spiegato il Vicepresidente Triunfo: “Con questo progetto vogliamo, inoltre, che al di là dello sport ci sia per i ragazzi la possibilità di mobilità sociale, ovvero la possibilità di crescere umanamente e nello sport. L’obiettivo è infine, quello di essere da sprono anche per altri Circolo ed altre realtà del territorio”. Per il Presidente Semeraro, il Circolo Posillipo è passato da luogo chiuso come erano inizialmente i Circoli, a luogo totalmente aperto alla città: “Abbiamo proprio ieri approvato una svolta storica per il Circolo Posillipo che da oggi avrà le sue prime 18 donne socie, sui 38 nuovi membri approvati dall’Assemblea. È davvero un momento epocale, che assieme al “pacchetto famiglia” con cui coinvolgiamo non solo il Socio ma anche la sua famiglia, pagando però una sola quota per far parte del Circolo, concretizza la nostra apertura a Napoli e non solo. E il progetto di questa mattina è un ulteriore tassello in questa direzione”.