Circumvesuviana, altri treni cancellati: stop Centro Direzionale

79
(Imagoeconomica)

Altri treni ”sottratti” ai viaggiatori che si servono della Circumvesuviana. A pochi giorni dall’avvio del piano di mobilità che a luglio e ad agosto sottrarrà agli utenti di città importanti come San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano e Torre Annunziata i treni diretti della linea Napoli-Sorrento (chi da questi comuni vorrà recarsi in penisola sorrentina, ma anche a Pompei scavi e Castellammare di Stabia, dovrà scendere prima a Torre Annunziata), l’Ente Autonomo Volturno, che gestisce tra le altre le linee vesuviane, ha fatto sapere che ”dal giorno 3 luglio e fino al 31 luglio 2023, con esclusione delle domeniche e dei festivi, sarà effettuato un servizio sostitutivo con autobus della ditta Romano sulla linea soppressa Napoli-San Giorgio via Centro Direzionale”. Qualche utente fa notare come, non essendoci giorni festivi a luglio, l’avviso potrebbe essere una ”anticipazione” della decisione di prolungare il servizio bus anche ad agosto, quando invece ferragosto cadrà di martedì.