Circumvesuviana, caos per i pendolari: cancellate 39 corse per mancanza di personale

44
(foto da Imagoeconomica)

Trentanove corse cancellate nell’arco dell’intera giornata. Parte male il nuovo corso della Circumvesuviana, iniziato ieri gia’ con qualche difficolta’, quando e’ stato introdotto il nuovo programma di esercizio, che prevede tra l’altro la chiusura di due stazioni (Via Monaci e Via Viuli) e il depotenziamento di altre quattro fermate (Cavalli di Bronzo, Miglio d’oro, Via del Monte e Villa delle Ginestre) lungo la tratta Napoli-Torre Annunziata. Come annunciato dalla stessa Eav nella tarda serata di ieri, ”causa improvvisa indisponibilita’ di personale” (che in buona sostanza significa non avere trovato un numero congruo di dipendenti disposti a sostenere ore di straordinario) oggi ”non sono garantite” undici corse tra Napoli e Baiano (quelle in partenza da Porta Nolana alle 6.26, 6.50, 9.38, 11.38, 13.38 e 19.14, e quelle previste da Baiano alle 8.08, 8.32, 11.20, 13.20 e 15.20), dieci tra Napoli e Sorrento (8.47, 10.18, 10.42, 13.54 e 18.18 dal capoluogo e 10.24, 12.24, 12.48, 16 e 20.24 da Sorrento), dieci tra Napoli e Torre del Greco via Centro Direzionale (6.14, 7.02, 7.26, 7.50 e 17.02 da Porta Nolana e 7.01, 7.49, 8.13, 8.37 e 17.49 da Torre del Greco), sei sulla linea Napoli-Sarno (6.27, 12.27 e 17.15 da Napoli, 8.10, 14.10 e 18.58 da Sarno) e due tra Napoli e Poggiomarino (quella in partenza da Porta Nolana alle 12.34 e quella prevista da Poggiomarino alle 14.03).