Cisco inaugura il Digital Transformation Hub di Napoli

53
In foto Chuck Robbins, ceo di Cisco, alla Federico Ii durante l'annuncio della realizzazione dell'Hub

Si sono aperte oggi, a Napoli, le porte del Cisco Digital Transformation Lab: lo spazio dedicato alla formazione e alla co-innovazione creato da Cisco presso l’Università Federico II di Napoli, la cui realizzazione era stata annunciata nel gennaio scorso. Il Lab permette agli studenti di sviluppare nuove competenze digitali e opererà a stretto contatto con il territorio e in sinergia con le altre realtà attive presso l’ateneo. Nella struttura, ospitata presso il Polo Universitario di San Giovanni a Teduccio, sarà erogato un percorso di formazione unico nel suo genere, il ‘Cisco Digital Ready Networking Bootcamp’, da cui usciranno i professionisti capaci di guidare il cambiamento delle aziende verso l’innovazione digitale. Giovani che studieranno in modo approfondito le tecnologie di rete ma saranno anche in grado di sviluppare applicazioni innovative che interagiscano con esse in modo sicuro. Questo nuovo percorso nasce a Napoli e qui si svolgerà per la prima volta. I contenuti combinano in modo sinergico i temi dei corsi Cisco Networking Academy e le piattaforme Cisco DevNet dedicata allo sviluppo di applicazioni, arricchendoli con il contributo didattico e di ricerca del dipartimento di Ingegneria elettrica e delle Tecnologie dell’informazione e del Centro di servizi metrologici avanzati (CeSMA) dell’Università Federico II.
Cisco Digital Ready Networking Bootcamp si svolgerà da gennaio a luglio 2019. La partecipazione è aperta agli studenti che abbiano conseguito la Laurea di primo livello (triennale) o titolo universitario equipollente conseguito in Italia o all’estero in una delle seguenti classi di laurea: Ingegneria dell’informazione o Scienze e Tecnologie informatiche. Il corso, che ha la durata di sei mesi, prevede formazione in aula e una fase di project work, dedicata a sviluppare prototipi di nuove soluzioni digitali, con il coinvolgimento di aziende del territorio. La decisione di far nascere nel Digital Transformation Lab di Cisco questo percorso formativo, che propone un nuovo modello di creazione di competenze nel settore delle tecnologie di rete, conferma l’altissimo valore che Cisco riconosce nell’Università Federico II come partner accademico e di innovazione. Rappresenta, inoltre, un nuovo investimento dell’azienda in un territorio considerato una preziosa fonte di talenti, creatività e sviluppo per il Sud e per tutta l’Italia.