Cisnal, nuova sede a Napoli. Ronghi: Rilanciamo il sindacato dei lavoratori

125
in foto Salvatore Ronghi, segretario generale del “Fronte Italiano per il Lavoro e la Partecipazione”-“Confederazione Nazionale Lavoratori”

Nel giorno del 68° anniversario della Cisnal, nata a Napoli il 24 marzo 1950, rilanciamo il progetto di un grande sindacato di lavoratori e non di sindacalisti, capace di imporsi sulla scena politico-sindacale per la qualità delle proposte e per l’incisività nella tutela dei lavoratori e a sostegno del lavoro stabile e di qualità”. E’ quanto afferma il segretario generale del “Fronte Italiano per il Lavoro e la Partecipazione”-“Confederazione Nazionale Lavoratori”, Salvatore Ronghi, annunciando, per sabato 24 marzo alle ore 10,30, “l’inaugurazione della nuova sede sindacale al Centro Direzionale di Napoli, isola G5, piano secondo, ed una conferenza stampa per la presentazione del nuovo soggetto sindacale che punta sui temi della “Partecipazione e cogestione, radici ed obiettivi”. Parteciperanno, insieme con Ronghi, il Segretario Generale di Usae, Adamo Bonazzi, il Presidente e il Vice presidente di Conapi, Basilio Minichiello e Giuseppe Fontanarosa, la Responsabile di Cnal, Lucia Di Pietro, il Segretario del Sindacato Azzurro Vincenzo Guidotti, la Segretario del Siulc, Lisa Di Bonito.