Città Metropolitana, all’esame il bilancio: senza via libera decade il Consiglio

30

Il Consiglio della Città metropolitana di Napoli sospende i lavori. L’aula, dopo l’appello che ha visto presenti 21 consiglieri su 25, e le comunicazioni preliminari del sindaco metropolitano Luigi de Magistris, chiede una sospensione di trenta minuti per una riunione dei capigruppo. Il consiglio è oggi chiamato a discutere e approvare il bilancio. Qualora il documento contabile non dovesse essere approvato, per legge il consiglio decade. Da qui l’appello del sindaco de Magistris che invita i consiglieri a votare il bilancio “con senso di responsabilità perché i sindaci e i territori aspettano“. Il sindaco inoltre apre a un ampliamento del numero di consiglieri delegati con l’obiettivo di “far decollare l’ente e coinvolgere quanti più rappresentanti possibile“.