“Civic Action”, dall’ambiente alla governance: via alla call che promuove le buone pratiche

26

La Fondazione Italia Sociale ha aperto il bando Civic Action, una “call for practices” dedicata a promuovere le esperienze e pratiche nate durante la pandemia Covid-19 che hanno dato prova di senso civico e dovrebbero essere consolidate anche dopo l’emergenza per migliorare il tessuto civico del paese.

Il bando, in collaborazione con Onde alte e Sky TG24, è rivolto a esperienze e pratiche in uno di questi ambiti di interesse: Arte e cultura, Formazione scolastica, Ambiente, Governance, Viaggi, Solidarietà in azione (assistenza sociale), Media e intrattenimento, Economia e Lavoro, Salute e benessere.

Possono partecipare singoli, organizzazioni, imprese di ogni settore, senza limiti anagrafici e geografici, e tutti coloro che con le proprie azioni hanno generato esperienze di valore sociale contribuendo ad alleviare il disagio degli altri.

Per partecipare è necessario condividere la propria storia sulla piattaforma digitale entro il 16 giugno 2020. Le 5 buone pratiche più interessanti verranno selezionate per essere raccontate dai protagonisti in un incontro live su SkyTg24.

Infine verrà creato un e-book disponibile in formato digitale che racchiuderà il percorso della Civic Action, inclusi i profili dei protagonisti e le loro storie.