Claudio Palomba prefetto a Napoli dopo Valentini. Un partenopeo torna alla guida del Palazzo di Governo

499
in foto Claudio Palomba

Dopo 15 anni un napoletano torna a guidare la Prefettura cittadina. E’ Claudio Palomba, attualmente prefetto a Torino, che – secondo quanto anticipato dal Mattino – dovrebbe assumere l’incarico a ottobre. Subentra a Marco Valentini, che lascia il capoluogo partenopeo dopo quasi due anni di intenso lavoro. “Mancano naturalmente gli ultimi passaggi formali – scrive il il quotidiano napoletano -, la nomina dev’essere portata all’attenzione del Consiglio dei ministri nell’ambito di un giro più ampio di incarichi, ma il quadro sembra ormai definito”.prefetto napoletano. Sono trascorsi quasi quindici anni dall’ultimo delegato di governo, .

Il curriculum
Claudio Palomba è nato a Napoli il 10 luglio 1959. Coniugato, con una figlia è laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Napoli e ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense presso la Corte d’appello di Napoli.
Entrato nei ruoli dell’Amministrazione civile dell’Interno nel 1988 è stato vice capo e capo di Gabinetto della Prefettura Varese (1988 -1991). Nel ’91 è stato trasferito al Ministero dell’Interno dove ha diretto l’Ufficio Contenzioso.
Nel 2010 è nominato Prefetto con incarico presso l’Ufficio Affari Legislativi e Relazioni Parlamentari. Ha più volte espletato incarichi commissariali presso Comuni. In particolare è stato: sub-commissario nei Comuni di Anzio, Velletri, Nuoro, Pomezia: commissario neì Comuni di Rocca Priora, Grottaferrata e Gioia del Colle.
Ha inoltre fatto parte, tra il 2002 e il 2004, della Commissione straordinaria presso il Comune di San Paolo Bel Sito (Napoli), ente sciolto per infiltrazione mafiosa.
Ha quindi ricoperto l’incarico di presidente del Consiglio di amministrazione della Azienda Speciale presso il Comune di Marino (2006-2007).
Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri è stato nominato commissario per la predisposizione del piano di rientro del Comune di Roma (luglio-dicembre 2008); prefetto di Rimini dal 10 aprile 2012 al 05 luglio 2015; prefetto di Lecce da luglio 2015 a ottobre 2018. Ha assunto l’incarico di Prefetto di Torino il 30 ottobre 2018.