Claudio Palomba è il nuovo prefetto di Torino

82
In foto Claudio Palomba

Claudio Palomba, napoletano e tifosissimo del Napoli, è il nuovo prefetto di Torino. Prende il posto di Renato Saccone, che va invece a guidare la Prefettura di Milano. Prima di approdare all’ombra della Mole il nuovo prefetto, 59 anni, una laurea in Giurisprudenza alla Federico II e l’abilitazione alla professione di avvocato, è stato a capo dell’Ufficio Territoriale del Governo (il nuovo nome delle Prefetture) di Lecce. Lì ha sciolto diversi Comuni per infiltrazioni mafiose. Prima ancora è stato prefetto di Rimini, dal 2012 al 2015. Entrato nei ruoli del ministero dell’Interno nel 1988 è stato prima vice capo e poi capo di gabinetto alla Prefettura di Varese dal 1988 al 1991; nei dieci anni successivi ha lavorato presso la Direzione generale del personale del ministero dell’Interno; è stato titolare dell’Ufficio contenzioso del ministero dal 2001 al 2005 e poi ha avuto altri incarichi nei cinque anni successivi; nel dicembre 2010 è stato nominato prefetto presso l’Ufficio affari legislativi e relazioni parlamentari.