Cmo, un commissario ad acta per gestire il trasferimento della sede

178

di Paolo Pantani

Il Difensore Civico presso la Regione Campania, avvocato Giuseppe Fortunato ha nominato ieri, 12 luglio 2019, il dottor Vittorio Galatro Commissario ad Acta con il compito di acquisire tutti gli atti in merito alla richiesta di trasferimento della sede di medicina nucleare del centro polispecialistico CMO di Torre Annunziata (Napoli). E’ stato necessario che si muovesse il Difensore Civico Fortunato affinché si procedesse a un intervento urgente, dopo che il Comune dopo numerosi inviti non ha concluso il procedimento di trasferimento, lasciando nella assoluta incertezza 69 dipendenti.
Questo atto dimostra che l’inerzia paralizzante e lo scarica-barile sono prassi costanti nella Pubblica Amministrazione, se ne esce solo con provvedimenti straordinari, i quali sono resi necessari dalle situazioni così gravi come quelle di Torre Annunziata, non si può bloccare un Centro Polispecialistico lasciando utenti e dipendenti senza continuità di servizi e di lavoro.
Per conseguenza logica, Civicrazia , movimento per la difesa civica, continuerà la sua battaglia contro le inefficienze, le inadempienze e gli arbitri della Pubblica Amministrazione