CnhI: caso Iveco approda in consiglio regionale Lombardia

11

Milano, 27 gen. (Adnkronos) – Il caso Iveco di Brescia arriva al consiglio regionale della Lombardia, con un’audizione in Commissione “Attività produttive” richiesta dal Consigliere regionale bresciano del Carroccio Francesco Ghiroldi, che è intervenuto nel merito. L’obiettivo è sentire sindacati e maestranze della società, “un marchio storico italiano, che come tale dovrebbe essere tutelato dal nostro Governo. Invece oggi rischia di essere acquisita dai cinesi del Gruppo “Faw – First Automobile Works” di Changchun, principale produttore cinese di automobili”. A preoccupare il consigliere è il futuro lavorativo “degli oltre 4mila dipendenti dei poli produttivi di Brescia e Suzzara. La conservazione dei livelli di impiego territoriali è una priorità imprescindibile”.