Cnn a Trump: “Non ci fermerai”

34

Washington, 28 nov. (AdnKronos) – La Cnn replica a Donald Trump, che attraverso i suoi tweet accusa da tempo il canale all news di fare del “giornalismo spazzatura” e di diffondere “false notizie” sulla sua presidenza. Alcune delle star dell’emittente, tra le quali Christiane Amanpour, Wolf Blitzer e Anderson Cooper, hanno risposto al presidente Usa, che nei suoi ultimi attacchi si è lamentato del modo in cui la Cnn rappresenta gli Usa all’estero e si è spinto a proporre un “trofeo per le fake news”, candidando l’emittente per il primo posto.

“Non è compito della Cnn rappresentare gli Usa alll’estero. E’ compito suo. Il nostro compito è dare le notizie”, è stata la prima risposta dell’emittente. Poi, nel corso delle trasmissioni, sono intervenuti i principali giornalisti della rete. Cooper ha risposto a Trump affermando che “il suo attacco alla libera stampa non ci fermerà”.

“Perfino i critici più rumorosi non possono mettere a tacere i fatti”, è stata invece la risposta di Blitzer a Trump. La Amanpour, volto storico della Cnn, ha replicato alle critiche di Trump sul lavoro svolto dagli inviati della rete ricordando l’operatrice tv Margaret Moth, rimasta uccisa durante la guerra in Bosnia.