Coca-Cola compra il gigante del caffè Costa

21

Roma, 31 ago. (AdnKronos/Dpa) – Coca-Cola ha raggiunto un accordo per l’acquisto del brand Costa Limited da Whitbread per 5,1 miliardi di dollari. L’operazione, che dovrà essere approvata dagli azionisti intorno a metà ottobre, passerà al vaglio delle autorità Antitrust dei Paesi coinvolti e si dovrebbe concludere entro la prima metà del 2019. Con l’acquisizione del colosso inglese, secondo al mondo nel settore dopo Starbucks, il brand statunitense potrà così espandere la sua offerta di prodotti a base di caffè, espandendosi maggiormente in Europa, Asia, medio oriente e Africa.

La notizia arriva dopo che nei giorni scorsi Nestlé e Starbucks hanno raggiunto un’intesa che cede alla multinazionale svizzera i diritti per commercializzare i prodotti della catena statunitense in tutto il mondo. L’operazione prevede il passaggio di 500 dipendenti da Starbucks a Nestlé. Tra i prodotti che verranno distribuiti da Nestlé al di fuori dei punti vendita e ristoranti Starbucks ci sono il caffè torrefatto e macinato e quello istantaneo in dosi già preparate.