“Cohousing Cinema Napoli”, Cattleya ricerca 3 stagisti per le riprese di Gomorra 4

149

Cattleya ricerca 3 stagisti per collaborare alla riprese della serie tv ‘Gomorra- La serie 4?. E’ una delle attività previste dalla convenzione stipulata con il Comune di Napoli per l’uso dei locali del “Cohousing Cinema Napoli”, lo spazio – inaugurato ad aprile nel monumentale Palazzo Cavalcanti in Via Toledo 348, gestito dall’Ufficio Cinema del Comune di Napoli. Un luogo di lavoro privilegiato per società di produzione che girano film, serie e trasmissioni tv, spot, videoclip, servizi fotografici, documentari o altri prodotti dell’audiovisivo in città. L’avviso – pubblicato sul sito web comunale – è rivolto agli studenti delle Università e/o Scuole di Cinema riconosciute dalla Regione Campania. Le candidature potranno infatti pervenire esclusivamente per il tramite delle scuole. Si tratta delle prime attività previste nelle convenzioni stipulate con le produzioni cinetelevisive presenti in città. L’Ufficio Cinema richiede, infatti, alle produzioni che vogliono essere ospitate presso lo spazio che sia concordato un progetto di collaborazione a vantaggio del territorio. Le proposte che possono essere formulate sono varie, ma tutte rivolte al coinvolgimento della cittadinanza e in particolare dei giovani: attività di formazione o stage; attività ricreative e/o culturali legate al settore audiovisivo; progetti di comunicazione, borse di studio e giornate di pitching. Dall’inaugurazione ad oggi, il Cohousing ha ospitato gli uffici di Cattleya, Clemart e Wildside. Inoltre si sono tenuti i casting del prossimo film di Claudio Giovannesi per Palomar, ma anche di giovani produttori emergenti come i napoletani Barrus ed Anemone.