“#Colazionefinanziaria”, vademecum alla gestione del risparmio in un ebook gratuito

58

Un vademecum alla gestione dei propri soldi, non per esperti di alta finanza ma per i piccoli risparmiatori alla ricerca di una bussola tra opportunità e rischi degli investimenti disponibili sul mercato. Si presenta così “#colazionefinanziaria”, primo ebook gratuito di Domenico Sermiento, professionista napoletano, ex direttore di banca e oggi consulente finanziario. Trentotto pagine illustrate, realizzate con la collaborazione della graphic designer freelance, Mimma Rapicano, un linguaggio snello, concetti schematizzati e di facile comprensione, la #colazionefinanziaria non tradisce le aspettative del titolo: è un primo “pasto” per chi è completamento a digiuno di gestione del risparmio, che consente di muoversi in una materia che genera spesso diffidenza tra i cultori del capitale “sotto la mattonella”.

Sermiento parte delineando il profilo del “bravo” consulente finanziario: un professionista che “ ti ascolta e condivide le tue esigenze, ti sostiene nella gestione dei risparmi, ti rende consapevole degli strumenti finanziari scelti, ti invita ad un monitoraggio periodico dei tuoi soldi, ti aiuta a gestire la tua emotività, ti annovera tra i suoi ospiti in occasioni speciali”, da contrapporre invece al “cattivo” consulente, quello che “parla male della concorrenza, è attento al tuo portafoglio e non alle tue esigenze, risulta frettoloso nel perfezionare un’operazione, propone spesso dei cambiamenti, menziona solo i rendimenti e non i costi, non prevede incontri dopo aver concluso le operazioni, non parla di rischio (insito in tutti gli investimenti), non ti relaziona sulla durata da rispettare, ti dice “questo prodotto lo hanno comprato tutti””.

Si passa, poi, ad elencare gli errori che in molti commettono nella gestione dei propri risparmi: cercare rendimenti a breve termine, non diversificare, posizionarsi sulla liquidità, avere avversione totale al rischio ma ricercare comunque il rendimento (ad alti rendimenti, ricorda Sermiento, corrispondono sempre alti rischi), non conoscere il proprio profilo finanziario. L’autore invita i lettori a guardare in faccia al futuro (“Previdenza o Provvidenza?”) con l’aiuto di un consulente finanziario
esperto e responsabile. E a pianificare per tempo le tappe importanti della propria esistenza, come il finanziamento del Piano studi dei figli. Due le parole d’ordine: conoscere il rischio, per imparare a gestirlo, e – passo immediatamente successivo e ad esso collegato – diversificare quanto più è possibile i propri investimenti per ammortizzare quel rischio.

RICHIEDI L’EBOOK GRATUITO
https://domenicosermiento.wixsite.com/consulente