Colombia: dopo attacco almeno 5 persone uccise, per governo responsabili dissidenti Farc

16

Bogota, 4 giu. (Adnkronos/Europa Press) – Almeno cinque persone sono state uccise, tra cui due poliziotti, durante un attacco perpetrato nel comune colombiano di Santander de Quilichao, nel sud-ovest della Colombia. Il ministero della Difesa colombiano ritiene che i responsabili dell’attacco sono dei dissidenti dei Farc. “Condanniamo questo atto terroristico e siamo solidali con le famiglie delle vittime. Individueremo i responsabili”, ha scritto su twitter il ministro della Difesa, Diego Molano. In seguito il ministro Molano ha ipotizzato che le vittime sono state assassinate “presumibilmente dai dissidenti delle Farc”.