Comdata, sit-in dei lavoratori a Pozzuoli

54

Una protesta è stata inscenata nella tarda mattinata dai lavoratori della Comdata in seguito all’apertura della procedure di licenziamento da parte dell’azienda. Nel sito di Pozzuoli sono interessati 60 lavoratori. La protesta, supportata dai sindacati provinciali e regionali del settore telecomunicazioni, e’ consistita in un presidio all’esterno del comprensorio Olivetti di via Campi Flegrei con rallentamento del traffico veicolare in ingresso ed uscita dal comprensorio ed un corteo svolto all’interno della struttura che ospita uffici e delegazioni di varie aziende. In una nota i sindacati hanno ribadito che i licenziamenti decretati per le sedi di Pozzuoli e Padova, in totale 264, sono da ritenersi “inspiegabili ed inaccettabili in quanto la multinazionale è in attivo”.