Come creare un logo risparmiando denaro e tempo

138

Non è certo un tema nuovo, se ne parla sin dalla fine degli anni ’60, più precisamente dall’indimenticabile  1968, ma è innegabile che oggi più che mai tutti siamo completamente immersi nella società dell’immagine. Foto, video, streaming, dirette e… loghi! Ogni azienda che si rispetti deve avere un marchio distinguibile dagli altri, capace di imprimere nel consumatore cliente la sua immagine, il suo modo di porsi sul mercato. Un modo per farsi memorizzare dunque in modo chiaro e netto rispetto alla concorrenza.

Risulta dunque fondamentale per tutti, anche per le piccole imprese (comprese quelle individuali), gli esercizi commerciali, i lavoratori autonomi, un elemento di non secondaria importanza. Se le vostre finanze ve lo consentono, potete rivolgervi ai tanti studi grafici che propongono questo tipo di servizi con fatture il cui numero di zero varierà a seconda della notorietà del grafico stesso.

Se cercate invece una buona soluzione a costo zero, ecco che Shopify vi consente in maniera semplice di trovare la giusta strategia  come creare un logo.  Cliccando sul link appena segnalato arriverete ad una schermata molto chiara dove in alto a sinistra potrete inserire il nome del vostro negozio, azienda, impresa. Potrete scegliere se inserire il nome completo oppure qualche tipo di abbreviazione  se a livello grafico lo reputate più opportuno. Fate tutte le prove del caso, non c’è alcuna fretta!

Creare un logo gratis per risparmiare

Subito dopo aver inserito la dicitura, potrete scegliere il tipo di font da utilizzare e nonostante siano soltanto tredici, li abbiamo trovati tutti molto gradevoli e capaci di soddisfare le esigenze più disparate. Si va da font molti aggressivi, giovanili e dinamici a caratteri più tradizionali e classici e nel mezzo varie sfumature capaci di soddisfare tutti i gusti. Ultimo elemento da scegliere per il carattere è il colore. Anche in questo caso le cromie disponibili sono sufficienti per ogni tipo di attività è questo il miglior modo per creare un logo gratis.

Sistemato il carattere dunque, è arrivato il momento di scegliere un elemento grafico adatto alla nostra attività commerciale. Se inizialmente non trovate uno che fa al caso vostro, non vi preoccupate. Basta premere su “caricane altri” e vedrete che la disponibilità di elementi potrà aumentare veramente a dismisura.

Dopo aver preso l’importante decisione dell’elemento da utilizzare, potrete anche in questo caso scegliere il colore, la dimensione dell’icona stessa (non sottovalutate questo aspetto molto importante nell’equilibrio di percezione con la scritta testuale fatta precedentemente) e la possibilità di incorniciarla all’interno di vari elementi geometrici. Vi assicuriamo che anche l’incorniciare può dare ottimi risultati e soprattutto molto diversi fra loro.

Ultima scelta da compiere è dove piazzare l’elemento grafico rispetto alle parole precedentemente scelte. Sopra, sotto, a destra o a sinistra? Fatte tutte le prove del caso non vi resta che da premere il tasto “Ottieni il Tuo Logo” e semplicemente inserendo la vostra casella di posta elettronica, riceverete gratuitamente il vostro bel logo bello pronto da utilizzare come vorrete. Non solo risparmierete sul logo stesso ma anche nel caso in cui lo vorrete utilizzare per campagne pubblicitarie online oppure per un più canonico volantinaggio, avrete già il vostro logo bello pronto da utilizzare