Come gestire un parco veicoli in modo efficiente in tre mosse

30

Gestire un parco veicoli richiede un’innumerevole quantità di operazioni che spaziano dalla manutenzione al monitoraggio. Tra tutte queste attività rientrano i tempi di guida, il modo di utilizzo dei veicoli nonché le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria. Dal momento in cui le nuove tecnologie permettono di semplificare qualsiasi aspetto della nostra vita abbiamo pensato di offrire una riflessione pratica per la gestione veicoli, consigliando come ottimizzare il lavoro in tre semplici mosse.

Rilevamento e geolocalizzazione

Le soluzioni digitali attualmente disponibili oggi permettono di rilevare i veicoli e geolocalizzare la flotta in tempo reale, inviando dati ad un software che li raccoglie e li archivia. In questo modo è possibile anche tracciare il tempo di guida, la data e l’ora di partenza e di arrivo oltre alle modalità con cui i veicoli della flotta vengono utilizzati. Questo servirà a risparmiare denaro rendendo più efficiente la flotta in termini di assegnazione di viaggi e trasporti e di rilevamento del comportamento di guida.

Trasparenza e velocità di azione

Per ottimizzare la gestione del parco veicoli è necessario anche dotarsi di sistemi che forniscano prove di consegna e dati sul tempo trascorso per le soste dai clienti. Inoltre questi software consentono di gestire lo storico dei viaggi precedenti per individuare percorsi più convenienti. Infine sarà utile migliorare la gestione del rapporto con cliente in ottica di trasparenza, fornendo orari di partenza e arrivo molto precisi. In questo modo è possibile risparmiare tempo, curare meglio il rapporto con i clienti e rispettare la normativa in termini di registrazione del chilometraggio.

Emergenza e problemi durante il percorso

Durante il viaggio, infine, possono capitare emergenze ed imprevisti tra cui incidenti o malfunzionamenti dei veicoli. Con un software di monitoraggio per la gestione del parco veicoli sarà possibile attivarsi in tempi celeri per rispondere a qualsiasi emergenza, inviando il conducente più vicino o ottenendo la posizione precisa per l’invio dei soccorsi. Quindi la soluzione per l’ottimizzazione del parco veicoli risiede nell’utilizzo di un software gestionale che tenga traccia di tutte le informazioni relative ai viaggi e alle ore di percorso. La memorizzazione dei percorsi e delle posizioni dei veicoli consente di agire prontamente sia per l’ottimizzazione dei costi che per migliorare l’efficienza dei tempi.

Una panoramica in tempo reale del tuo parco auto

Il sistema di tracciamento è in grado di archiviare tutte le informazioni rilevate e di memorizzarle in grafici intuitivi e facili da consultare. Si tratta di un investimento vivamente consigliato per tutte quelle realtà imprenditoriali che si trovano a dover gestire un grano numero di veicoli per il trasporto di merci che per quello delle persone.

Molto spesso sono le spese quotidiane “normali” come il carburante o il costo del casello in autostrada che nel lungo periodo diventano motivo di perdite economiche migliorabili. Quindi per gestire un parco veicoli in modo efficiente basta avere una panoramica esaustiva di tempi, costi e ore di lavoro in modo da individuare dove è possibile ottimizzare e migliorare in termini di efficienza e spesa.