“Come un gatto in tangenziale”,Albanese e Cortellesi in vetta box office

7

ROMA (ITALPRESS) – Le anteprime di “Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di morto” con Paola Cortellesi e Antonio Albanese raggiungono 300 mila euro in soli due giorni, il 14 e il 15 agosto, facendo il tutto esaurito nelle arene estive italiane e aggiundicandosi la vetta del box office.
Così commenta il regista Riccardo Milani: “Il Gatto è tornato al cinema e lo abbiamo festeggiato con il pubblico a Ferragosto. Con la consapevolezza che tante cose sono più importanti di un film ma in certi momenti poche cose possono diventare importanti quanto un film. Buon ritorno al Cinema. E a Coccia di Morto”.
Per l’amministratore delegato di Vision Massimiliano Orfei “queste anteprime fanno entrare nel vivo la campagna di lancio del film e siamo veramente felici del risultato. Abbiamo finalmente riportato in sala il pubblico del cinema italiano, dando un impulso concreto e imponente alla ripartenza. E’ una grande iniezione di fiducia e un bellissimo viatico per l’uscita del 26 agosto. Avanti tutta, è solo il preludio”.
Il produttore e CEO di Wildside, società del gruppo Fremantle, Mario Gianani sottolinea: “Tornare in sala in una data appannaggio dei grandi blockbuster è una sfida. Così come farlo in questo momento storico. E’ per questo che sono particolarmente felice per il risultato raggiunto da Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto che ha raggiunto la vetta del box office. Ringrazio per questo Riccardo Milani, Paola Cortellesi e Antonio Albanese per essere riusciti, ancora una volta, a unire la critica e il pubblico italiano con una commedia di qualità. Ringrazio inoltre Vision per aver creduto in questo film. Il successo di questi due giorni di anteprime, con sale e arene piene di persone che hanno riso insieme, sono segnali molto incoraggianti e speriamo siano di buon auspicio per il ritorno in sala del film il 26 agosto, ma anche per tutto il bel cinema italiano che arriverà”.
(ITALPRESS).