Comic(On)Off, vent’anni di lotte in un fumetto: al via al Pan la mostra “Mammacqua”

46

In occasione della Giornata mondiale dell’acqua, nel loft del Pan – Palazzo delle Arti Napoli, parte oggi uno degli eventi targati Comic(On)Off, la mostra “Mammacqua. Venderesti tua madre?” Interverranno, oltre all’artista Paco Desiato, Claudio Curcio ed Alino, rispettivamente organizzatore e responsabile culturale Comicon; il presidente di ABC Maurizio Montalto; Padre Alex Zanotelli; Michele Tosto della Round Robin editrice; Consiglia Salvio, coordinamento campano acqua pubblica. Mammacqua. Venderesti tua madre? E’ un graphic novel di Paco Desiato e edito dalla casa editrice Round Robin, che racconta la battaglia che ha portato alla vittoria dei comitati per l’acqua pubblica. Il fumetto, raccoglie la testimonianza di oltre vent’anni di lotte dei comitati campani che arriva fino alle istituzioni. La scelta di Napoli non e’ casuale, essendo la prima – e tutt’ora l’unica – grande citta’ italiana ad aver dato seguito alla volonta’ popolare post referendum, trasformando l’azienda idrica della citta’ in azienda totalmente pubblica. La storia si arricchisce con la vicenda dei due giovani protagonisti, Claudia e Davide, che si vedranno accompagnati da un racconto tra mito e realta’ in cui compariranno anche il dio Sebeto e la dea Partenophe. Una storia avvincente tra il mito e la vita di tutti i giorni che spesso diventa drammatica. Un racconto da leggere tutto d’un fiato che accompagnera’ il lettore tra la suggestione di una citta’ che vive della sua sconfinata bellezza, e la sua stravagante, impertinente e spesso problematica confusione. In appendice al volume anche i contributi di padre Alex Zanotelli, il sacerdote Comboniano che da sempre lotta per l’acqua pubblica; Luigi De Magistris, sindaco di Napoli e Maurizio Montalto, commissario straordinario Acqua Bene Comune, l’azienda idrica napoletana totalmente pubblica.