Comitato Leonardo: consegnato il premio di laurea Simest 2019

27
in foto il presidente di Simest, Pasquale Salzano (Imagoeconomica)

E’ stato assegnato il “Premio SIMEST” nell’ambito dei premi di laurea del Comitato Leonardo, che ogni anno vengono assegnati alle tesi più brillanti sul tema “Made in Italy ed eccellenza italiana”. La cerimonia, rimandata lo scorso anno a causa della pandemia, si è tenuta a Palazzo Barberini, a Roma, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
A consegnare la Borsa di studio, del valore di 3mila euro, il Presidente di Simest, Pasquale Salzano, che ha premiato Ludovica Falqui, neolaureata all’Università degli Studi di Ferrara, autrice della tesi “Entry modes choice in international trade: a focus on food and beverage Made in Italy”. L’elaborato è infatti risultato il migliore della sezione “Le imprese italiane e i mercati internazionali. La finanza del sistema Italia per lo sviluppo della competitività”.
“Simest punta sui giovani talenti e riconosce un elevato valore alla formazione, tassello imprescindibile per garantire al Paese un percorso di crescita sostenibile e di innovazione – ha dichiarato Salzano – E’ infatti sullo sviluppo di questi due fattori che si basa il livello di competitività internazionale delle nostre imprese, in particolare di quelle PMI che sono spesso le vere porta-bandiera del Made in Italy nel mondo”.
Giunto quest’anno alla sua ventiduesima edizione il “Premio di Laurea Comitato Leonardo”, ha permesso nel tempo di premiare centinaia di giovani laureati e studiosi di altrettanti istituti universitari in tutta Italia, grazie alla preziosa collaborazione dei propri associati.
Il Comitato Leonardo, oggi presieduto da Luisa Todini, è nato nel 1993 su iniziativa comune degli allora senatori Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere il sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.