E-commerce pneumatici: boom di vendite in Italia

56

Il mondo dell’online ha preso piede in maniera sempre più prepotente nel mercato mondiale e in Italia nello specifico, nei più disparati settori e anche laddove si credeva che il negozio fisico mantenesse una certa preferenza nelle scelte dei consumatori. Fra questi ambiti poteva esserci quello dei pneumatici, sfruttando quel canale tradizionale da sempre sintomo di fiducia e garanzia per la scelta del prodotto da acquista. Evidentemente non è più così e vi sono dati statistici inequivocabili che attestano lo sbarco anche dei pneumatici su rete, un mercato sempre più in voga e che si sta spargendo a macchia d’olio.

Se le previsioni del 2014 prevedevano che nel giro di 6 anni il commercio su internet delle gomme per auto e moto potesse raggiungere il 20% del fatturato totale, bisogna subito registrare una smentita del dato, in quanto l’incremento pare andare ben oltre le previsioni. L’Italia segue il trend, nonostante qualche resistenza dei rivenditori fisici, che però stanno seguendo la moda stringendo partnership con gli store online al fine di non perdere i profitti della propria attività.

I vantaggi per i consumatori sono considerevoli, principalmente da due punti di vista. Da un lato per quanto concerne l’aspetto economico, l’acquisto in rete dal comodo divano di casa prevede una concorrenza di prezzi esorbitante, più facile sarà ricavare il miglior costo possibile in rapporto alla qualità del prodotto ricercato. Tante sono le varietà di modelli a disposizione, anche esplorando il mercato estero, molto più dunque di quello che potremmo trovare attraverso i canali tradizionali.

Secondo importante aspetto, la perdita di tempo decisamente minore rispetto al passato. Dal metterci in macchina, consumare benzina e visitare disparati rivenditori di pneumatici si è passati a pochi click, dalla nostra abitazione o ufficio, comodamente sdraiati e con tutta la tranquillità di visitare decine di negozi virtuali senza un rivenditore che ci assilli.

Il mercato non conosce limiti e si estende sia alla stagione invernale che estiva. Dunque, gomme termiche e valide per tutte le stagioni, gomme esclusivamente adatte ai territori più freddi e dalle condizioni di asfalto anguste, varie tipologie di catene da portare a bordo e infine gomme utili alle alte temperature. Il consumatore si trova di fronte alla possibilità di comparare prezzi per stessi prodotti e modelli veri, dal tipo di marca a variazioni estetiche anche personalizzabili nel caso in cui si volesse cambiare i cerchioni.

Come servizio aggiuntivo vi è la possibilità di far giungere il nuovo treno di gomme, o di seconda mano, direttamente al meccanico di fiducia che provvederà al montaggio.