Commercialisti, professionisti da tutta italia a Salerno per il congresso nazionale

41

Per la prima volta dall’approvazione del decreto correttivo al Codice del Terzo Settore, emanato il 2 agosto dal Consiglio dei Ministri, i commercialisti tornano a confrontarsi sulla Riforma. Lo faranno in occasione dell’evento congressuale “Nel solco di San Matteo, il ruolo del commercialista nel Sociale”, promosso dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (Odcec) di Salerno presieduto da Salvatore Giordano in collaborazione con l’Odcec di Perugia.
Delegazioni provenienti da tutta Italia, oltre che un nutrito numero di consiglieri nazionali, si danno appuntamento a Salerno il 20 e 21 settembre prossimi in occasione dei festeggiamenti religiosi per San Matteo, patrono della città e della loro professione, per l’iniziativa. Momento centrale dell’evento sarà la Tavola Rotonda “Il commercialista per il Sociale e nel Sociale: la centralità del commercialista negli enti del Terzo Settore” in programma il 20 settembre (ore 14) presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno.
Un parterre autorevolissimo approfondirà le opportunità professionali aperte dalla Riforma del TS e le criticità che dovranno essere ancora oggetto di attenzione da parte del Legislatore. Dalle nuove e più specifiche competenze e conoscenze richieste dalla normativa all’introduzione dei nuovi obblighi di controllo per gli enti del terzo settore, passando per tutti i nuovi adempimenti che Onlus, organizzazioni di volontariato, Csv e associazioni di promozione sociale dovranno ottemperare, attraverso i diversi interventi si farà luce su quali sono i passaggi e i cambiamenti più incisivi della riforma sotto diverse prospettive, rimarcando la centralità del supporto strategico dei commercialisti.
L’apertura dei lavori sarà affidata al presidente del Consiglio Nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili Massimo Miani, al presidente della Cassa Nazionale Previdenza Ragionieri Luigi Pagliuca, al Vicepresidente Cndcec Davide Di Russo e al tesoriere Cndcec Roberto Cunsolo. A seguire interverranno: Maurizio Postal Consigliere Cndcec delegato a No Profit e fiscalità, Adalgiso Amendola Docente ordinario Economia Unisa, Achille Coppola Segretario Cndcec, Raffaele Marcello Consigliere Cndcec delegato alla Revisione Legale, Doriana Sannipola dottore commercialista in Perugia, Sergio Cairone dottore commercialista in Salerno, Domenico Ranieri presidente Odcec Nola e Coordinatore Odcec Campania, Maurizio Mumolo Direttore del Forum Nazionale del Terzo Settore. Modera il giornalista Alessandro Galimberti, firma de Il Sole 24 Ore, redazione Norme e Tributi, nonché presidente dell’Unione Nazionale Cronisti Italiani (UNCI) e dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia.
“Con grandissimo slancio abbiamo ripreso una tradizione dei commercialisti salernitani, da sempre profondamente legati alle celebrazioni per il Santo patrono”, spiega il presidente dell’Odcec di Salerno Salvatore Giordano. “L’adesione entusiasta di colleghi da tutta Italia e di una prestigiosa rappresentativa del Consiglio Nazionale attestano la qualità dell’appuntamento. Ci soffermeremo sul mondo del non profit, la cui disciplina ordinamentale ha subito una notevole evoluzione, confermando il ruolo centrale del commercialista quale attore fondamentale di questo importante processo di sviluppo e supporto strategico per tutto il Terzo Settore, sia nelle vesti di consulente che nelle funzioni tipiche dell’Organo di controllo”.
“Siamo lieti di partecipare a questo importante evento che offre ai commercialisti un’ulteriore occasione per esercitare l’importante funzione sociale legata alla nostra professione”, sottolinea il presidente dell’Odcec di Perugia Andrea Nasini. “L’attenzione alle tematiche del Terzo settore, sulla scia del protocollo stipulato dal Consiglio Nazionale e dall’Associazione dei Centri di Servizio per il Volontariato, prosegue un percorso intrapreso dal nostro ordine di Perugia con le iniziative rivolte ai cittadini sovraindebitati e quelle a sostegno delle donne vittime di violenza. Continueremo ad appoggiare fortemente progetti che promuovano la formazione degli iscritti nell’esercizio delle loro funzioni nei confronti dei soggetti non profit”.
L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno e il contributo di Amb Soluzioni Srl Armando Scalea – agenzia editoriale Giuffrè F L / Memento / Ranocchi Software, ValloUfficio Soluzioni – Partner Sistemi Spa, Ipsoa – Wolters Kluwer con le Agenzie WkiSa di Chiarolanza Giuseppe e Gam srl.