Commercialisti, via libera al budget 2019 della Cassa: atteso un avanzo di 493 milioni

14

Via libera dall’assemblea dei delegati, svoltasi a Napoli, al budget 2019 della Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza dei Dottori Commercialisti. La stima delle riserve patrimoniali al 31 dicembre 2019, si legge in una nota, supera la soglia degli 8,5 miliardi di euro (pari ad oltre 28 annualita’ delle pensioni 2019) mentre l’avanzo 2019 e’ atteso a 493 milioni. Gli ingressi dei nuovi iscritti nel 2019 ammontano a 2.300 portando la platea complessiva a 70.015 unita’ con un incremento del 2% rispetto al 2018. Sulla base di tali previsioni, il totale della contribuzione soggettiva ed integrativa 2019 e’ stimato pari a 748 milioni di euro. Sono previsti per il prossimo anno 601 nuovi pensionati con un numero complessivo a fine 2019 pari a 8.817 unita’. I trattamenti pensionistici 2019 sono pari a 297 milioni di euro, con un aumento, rispetto all’anno corrente, di 14,9 milioni.