Commercio, 600 nuovi negozi entro fine anno: Campania terza per punti vendita aperti

83

Il settore retail italiano tiene e si prevedono 600 aperture di nuovi negozi, tra luglio e dicembre, per 4 mila posti di lavoro. Lo rileva l’Osservatorio di Confimprese sul secondo semestre 2018, presentato oggi a Stresa durante il Retail Summit, organizzato dall’associazione e da Ey, con il gruppo Food. ss “L’incertezza dello stallo politico e le flessioni dei mercati finanziari delle ultime settimane non hanno influito sulla tenuta del settore retail”, evidenzia Confimprese nell’Osservatorio, confermando le stime annunciate per fine anno di 1.100 aperture e 10 mila posti di lavoro, con un giro d’affari in crescita del 2,5% a 152 miliardi di euro. Il fashion e il food confermano il ruolo di prim’ordine con 135 nuove aperture quest’anno. A livello regionale, la Lombardia è al primo posto per punti vendita aperti, seguita da Emilia Romagna e Campania.