“Competitività”, nuovo avviso di Fondimpresa: 72 milioni di euro per la formazione

136

Bando da 72 milioni di euro a favore delle imprese per la formazione finalizzata alla competitività. Li mette a disposizione Fondimpresa, per le aziende aderenti e gli enti accreditati, attraverso l’avviso n. 1/2020 “Competitività”, offrendo in questo modo opportunità aggiuntive a quelle già previste dal Conto Formazione aziendale. Il bando finanzia piani per la formazione dei lavoratori su temi chiave per la competitività delle imprese quali la qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti, l’innovazione nell’organizzazione, la digitalizzazione dei processi aziendali, il commercio elettronico, i contratti di rete e l’internazionalizzazione. Le aziende possono promuovere direttamente propri Piani formativi interaziendali oppure aderire a quelli promossi da soggetti qualificati ed abilitati da Fondimpresa in quanto società ed enti di formazione in possesso di adeguati requisiti tecnici e professionali. I piani possono essere organizzati in ambito “territoriale”, se il corso risponde ai bisogni formativi di aziende della stessa regione, oppure “settoriale”, se può soddisfare fabbisogni formativi di aziende appartenenti allo stesso settore o a reti e filiere organizzate secondo la logica del prodotto finale, anche se localizzate in regioni diverse, purché la quota minima di aziende appartenenti alle regioni o provincie autonome meno coinvolte sia del 30% almeno delle imprese totali partecipanti al Piano. Questo tipo di piano può sviluppare modelli e interventi integrati di formazione del personale con azioni anche sperimentali. Le domande di finanziamento devono pervenire entro le ore 13 del 6 maggio (ambito territoriale) o del 3 giugno (ambito settoriale). Le dichiarazioni aziendali di partecipazione al Piano dovranno essere inviate on line, tramite il sistema informatico di Fondimpresa, secondo le modalità specificate nell’Avviso.