Complesso degli Incurabili, l’Asl presenta le nuove gare per il restauro e la riqualificazione

192

Partono i bandi per la progettazione di restauro, riqualificazione e rifunzionalizzazione del Complesso di Santa Maria del Popolo degli Incurabili, nel cuore del centro antico di Napoli, interessato da un crollo a marzo scorso. Il progetto è stato presentato nel Salone della Meridiana del Mann (Museo archeologico nazionale) dal direttore generale della Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdoliva: “E’ un progetto importante – ha spiegato – il bando di progettazione sarà pronto e pubblicato entro il mese di novembre e il cronoprogramma ci permetterà in 6 mesi di avere il vincitore. Ci sono 100 milioni di euro stanziati dopo 18 giorni dal crollo dalla Regione Campania, noi in 203 giorni abbiamo lavorato con un gruppo di massimi esperti per avviare un percorso virtuoso che ci permetterà, nell’arco di tre o quattro anni, di avere i lavori al complesso degli Incurabili completati per lotti”. Verdoliva ha inoltre assicurato che le 21 famiglie costrette a lasciare gli appartamenti adiacenti al complesso “torneranno ad abitare dove hanno sempre vissuto. Abbiamo preso un impegno: in questi lavori ci saranno anche i lavori di ristrutturazione degli alloggi”.