Comunali, Afragola boccia Tuccillo: la fascia tricolore passa a Claudio Grillo

88
in foto Claudio Grillo, sindaco di Afragola

Elezoni comunali: in provincia di Napoli si registra la bocciatura da parte degli elettori di Domenico Tuccillo, sindaco di Afragola, che cede la fascia tricolore a Claudio Grillo, candidato sindaco del centrodestra appoggiato da tre partiti (Fi, Lega e Fratelli d’Italia) e sette liste civiche. Luca Capasso, sindaco uscente di Ottaviano è rieletto ancora una volta al primo turno. A Boscoreale è sindaco Antonio Diplomatico. A Palma Campania, eletto Nello Donnarumma, ex assessore del sindaco uscente Carbone, nel frattempo eletto senatore di Forza Italia. A Quarto si registra il crollo di Rosa Capuozzo, eletta sindaco con i cinquestelle tre anni fa. Al ballottaggio andranno Antonio Sabino, leader di civiche di ispirazione moderata, e Davide Secone, sostenuto da liste civiche di sinistra. A Torre del Greco festeggia Giovanni Palomba, candidato centrista al primo posto con il suo 35%, al ballottaggio con Luigi Mele, candidato di Forza Italia. A Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino va al ballottaggio con Andrea Di Martino, sostenuto da liste civiche. A Qualiano, a contendersi la fascia tricolore saranno il sindaco uscente Ludovico De Luca, candidato del centrosinistra, e il candidato del centrodestra Raffaele De Leonardis. Vanno al ballottaggio anche Cercola, dove Giorgio Esposito sfiderà il sindaco uscente Vincenzo Fiengo, e Volla, che ritorna al voto dopo appena due anni e tra due settimane eleggerà il nuovo sindaco tra Pasquale Di Marzo e l’ex Andrea Viscovo.