Comunali di Avellino, il centrodestra punta sull’imprenditore Santoli

235
Gerardo Santoli

Nel vertice romano tra i dirigenti di Forza Italia presenti tra gli altri Gianfranco Rotondi, Sestino Giacomoni e Gregorio Fontana oltre che di elezioni europee sì è parlato anche di amministrative e quindi del comune di Avellino. Tra le indiscrezioni che trapelano pare che il centrodestra unito potrebbe ritrovarsi sulla figura del manager Gerardo Santoli vice presidente nazionale di Confimprenditori e di recente chiamato al vertice dell’Osservatorie delle Piccole imprese Sysconet. Il nome di Santoli era già circolato nel marzo scorso dopo l’incontro ad Arcore con Silvio Berlusconi per una candidatura al Senato della Repubblica , progetto poi sfumato. Ora sembra essere il profilo giusto per unire e allargare la coalizione e guidare un progetto civico molto più ampio in grado di andare aldillà dei partiti e coinvolgere anche il mondo delle professioni. Santoli quindi potrebbe essere il terzo nome da contrappore alle candidature del centro di Luca Cipriano e del centro sinistra di Gianluca Festa.