Comunali a Napoli e Regionali, verso un asse tra Fico e de Magistris

32
In foto Roberto Fico

“Confermo che se ne parla, ed è un ragionamento che ci sta nel senso che le sensibilità sono comuni non da adesso”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi De Magistris rispondendo ad una domanda nel corso di Sky TG24 Pomeriggio sull’ipotesi di una collaborazione con l’area del Movimento 5 Stesse vicina a Roberto Fico in previsione delle prossime comunali di Napoli e regionali in Campania. “Chiaramente – ha spiegato De Magistris – adesso sembra fantapolitica. Le cose per costruirle ci devi lavorare. Il dialogo c’è, non solo con Fico e con persone a lui vicine, ma anche con altre componenti del Movimento 5 Stelle. Io non penso che questo contratto Salvini-Di Maio faccia bene al Movimento 5 Stelle per come l’ho visto nascere con i meet up. Se si vuole governare questo Paese per cambiarlo nella direzione giusta bisognerebbe creare altri dialoghi e altre alleanze”. “La prospettiva campana – ha concluso il sindaco – è una prospettiva che oggi può sembrare fantapolitica, ma fra qualche mese potrebbe sembrare anche altro. Inoltre non è affatto escluso che dopo le europee si possa andare a votare anche per le politiche”.