Comune di Castellammare di Stabia sciolto per camorra, la notizia nelle note stampa dei politici

282
in foto Castellammmare di Stabia

Manca il comunicato del Ministero dell’Interno che rende formale ed ufficiale il provvedimento ma lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale di Castellammare di Stabia per infiltrazioni di camorra è già nelle note stampa dei politici localiTeresa Manzo, deputato del Movimento 5 Stelle, scrive: “Per la prima volta nella sua storia, dopo un lavoro molto attento, tra gli altri, del Ministro Lamorgese e del Sottosegretario al ministero dell’Interno Carlo Sibilia, il consiglio comunale di Castellammare è stato sciolto per infiltrazioni camorristiche. Non è certo un bel primato per una città così importante”. Anche Sandro Ruotolo, senatore del Gruppo misto, dà in anticipo la notizia affermando: ”Avevamo visto gusto. il Consiglio dei Ministri ha sciolto per infiltrazioni mafiose il Comune di Castellammare di Stabia”.