Con Ego International le nuove opportunita per l’export delle PMI

36

Avviare i processi di internazionalizzazione ed entrare ne mondo dell’export, una delle soluzioni che ad oggi rappresenta un’ancora di salvezza per la maggior parte delle PMI italiane, comprese quelle della Campania. Nella realtà odierna non si può assolutamente prescindere dalle opportunità che mette a disposizione il mercato estero, che anche grazie alle moderne tecnologie è diventato una risorsa a portata di mano, sempre che si riesca a coglierla. Le opportunità per l’export vengono suggerite con successo ai propri clienti dalla EGO International, che nella sua mission di dare supporto alle piccole e medie imprese che voglio affrontare l’ingresso nel mercato internazionale, è sempre alla ricerca di nuove strade da percorrere, che possano dare sviluppo ad idee ed investimenti mirati. Una delle strategie suggerite dalla EGO International Group alle diverse PMI per poter avviare i contatti con le realtà estere di riferimento, oltre a quella di dotarsi di un’opportuno settore dedicato all’export all’interno dell’organigramma, è quella di partecipare alle diverse fiere di settore che si svolgono annualmente, non solo in territorio italico, ma anche in giro per il mondo.

La maggior parte di questi avvenimenti vedono la partecipazione di aziende estere, che portano la loro reale esperienza nel settore di mercato di competenza, ma anche e soprattutto quella di investitori esteri, che portano nuovi capitali e quindi nuove opportunità per movimentare il mercato. Il prodotto italico è uno dei più apprezzati e ricercati sul mercato estero, questo significa che l’export deve diventare una risorsa necessaria da poter sfruttare con profitto. Possiamo fare l’esempio dell’ITMA, la fiera mondiale del comparto tessile svoltasi alcuni mesi fa, che ha visto la EGOInternational partecipare come partner ufficiale dell’evento, dove la presenza di investitori provenienti da tutto il mondo ha reso possibile creare delle partnership per le PMI di settore, in un comparto, quello tessile, dove il prodotto italico è uno dei più apprezzati a livello mondiale. Altre opportunità vengono dai settori food e arredamento, due realtà dove i prodotti di casa nostra trovano sempre molti apprezzamenti, un’occasione che le PMI campane non possono farsi sfuggire. Per quanto riguarda il food non si può non parlare della fiera mondiale dell’Expo, che ha visto coinvolte tutte le realtà italiane del settore, una kermesse durante la quale si è anche svolto un avvenimento parallelo, il cosiddetto Business Matching. Questa particolare vetrina è stato il punto focale dove piccole e medie imprese italiane ed estere di settore si sono incontrate, trovando un punto in comune ed avviando partnership di sicuro successo, avviando quindi l’esportazione di prodotti nostrani che trovano diversi estimatori all’estero (a tal proposito leggi i commenti di EGO International). Quando si parla di arredamento ed architettura, la kermesse più importante dell’anno passato è stata il “Guerrilla Tactics”, svoltosi presso il prestigioso RIBA di Londra, e dove la EGO International ha partecipato con un proprio stand dedicato, raccogliendo nuove opportunità di investimento per i suoi clienti.

La manifestazione londinese è stata l’occasione per intavolare trattative con alcuni dei più importanti rappresentanti del settore arredo ed architettura della realtà inglese, attraverso meetings ed workshop ad hoc, che hanno portato alla ribalta la qualità del lavoro svolto dalle PMI che operano nel comparto, dove il prodotto del bel paese è ai primi posti nelle preferenze. A breve EGO International Group sarà presente alla fiera HOMI di Milano, una manifestazione dedicata a food e arredo dove si prevede la presenza di almeno un milione di visitatori. Anche qui si aprono le porte per la creazione di nuove opportunità per le PMI che vogliono investire nel mercato estero di settore, con la possibilità di creare nuovi punti di contatto sia per il settore alimentare che per quello dell’arredamento, realtà dove le piccole e medie imprese campane trovano alcuni dei loro punti di forza. Partecipare ad avvenimenti come fiere di settore, congressi tematici e workshop è la strada migliore che EGO International suggerisce a tutte le PMI che vogliono crearsi nuove opportunità di investimento nei mercati esteri. Questa è un’occasione per far conoscere la qualità dei propri prodotti e dei metodi di lavorazione, in modo tale da portare nuovi capitali all’interno dell’azienda, che significano sia aumento del fatturato che nuovi posti di lavoro, e movimentano l’economia facendola uscire dallo stallo che l’ha caratterizzata negli ultimi anni.

Per approfondimenti:

www.youtube.com/user/EgoInternational

www.linkedin.com/company/ego-international-srl

www.facebook.com/EgoInternational.Srl/