Concorso Nazionale di Poesia: nel nome di Leopardi, gran finale a Villa delle Ginestre

77

Gran finale, lunedì 29 giugno, in Villa delle Ginestre a Torre del Greco, della XV edizione delle Celebrazioni Leopardiane, in ricordo del poeta recanatese che qui trascorse i suoi ultimi anni di vita. La storica dimora, affidata alla Fondazione Ente Ville Vesuviane, afferma il suo ruolo di “Casa della Poesia”, ospitando visite guidate e laboratorio curati dai poeti Melania Panico, Davide Rondoni, Andrea Galgano, Enrico Fraccacreta e Matteo Palumbo. Dopo la premiazione del Concorso nazionale di Poesia e del Concorso per tesi di laurea triennale Villa delle Ginestre, nel Teatro della Villa concerto del gruppo “Terrasonora”.
”Vogliamo consolidare il ruolo di Villa delle Ginestre come Casa della Memoria Poetica non solo retrospettiva, ma che vuole guardare in avanti – dice Gianluca Del Mastro, presidente della Fondazione Ente Ville Vesuviane stimolando i giovani a coltivare l’urgenza della poesia, a diffonderla e a permeare un pubblico sempre più vasto”.
La Villa è di proprietà dell’Università degli Studi di Napoli ‘Federico II’. La gestione e la valorizzazione del sito è affidata alla Fondazione Ente Ville Vesuviane, che vi ha realizzato un percorso museale anche con il supporto di una narrazione multimediale.