Concussione e voto di scambio: archiviazione per l’ex sottosegretario Del Basso De Caro

22
in foto on.le Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e ai Trasporti

Il gip di Benevento, accogliendo la richiesta del pm, ha decretato l’archiviazione del procedimento penale che coinvolgeva l’ex sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, indagato per concussione nei confronti dell’allora direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Rummo e per voto di scambio in concorso con la moglie e con un altro medico entrambe dipendenti dell’azienda ospedaliera. A darne notizia lo stesso parlamentare. “Ringrazio la magistratura inquirente e il gip per l’obiettività e la serenità con cui hanno valutato il fascicolo processuale”, si legge in una nota. Per Del Basso De Caro resta “il rammarico per l’eco mediatico e l’ingiusto coinvolgimento di persone come mia moglie vittime di vessazioni e paradossalmente costretta a difendersi”.