Confcommercio Napoli, Della Corte: Tutto fermo e la gente non compra più. Subito i ristori ai negozianti

90
in foto Carla della Corte

“Chiediamo che tutti i codici Ateco che hanno avuto una diminuzione del fatturato a ottobre e novembre abbiano i ristori. Li devono avere subito”. Lo denuncia alla Dire Carla Della Corte, presidente di Confcommercio Napoli, annunciando che “la prossima settimana ci sarà una manifestazione che stiamo organizzando per il settore abbigliamento e altre categorie di negozi”. “I magazzini dei negozi di abbigliamento – dice Della Corte – sono pieni di materiale che a breve diventerà obsoleto. Si è bloccata la filiera della ristorazione, i bar, i ricevimenti sono fermi. Il commercio è in ginocchio, non ci sono più occasioni per fare acquisti, la gente è depressa, è a casa e noi abbiamo bisogno degli stessi ristori previsti nell’ultimo decreto per le altre categorie”.