Confesercenti Caserta presenta il conto alla Regione sulla zona rossa: Una catastrofe

69
In foto negozi chiusi a Caserta, in corso Trieste

“Pura e vera catastrofe economica quella che si prospetta con la prossima chiusura delle attività commerciali per la zona rossa”. È l’allarme lanciato da Salvatore Petrella, presidente di Confesercenti Caserta alla vigilia del ritorno della Campania in zona rossa. “Accelerare il piano vaccinale e immediate misure a sostegno delle imprese. Ormai è impensabile che si possa andare avanti in questo modo. I numeri – aggiunge – sono impressionanti, sia per le chiusure che per la disoccupazione. Il 2020 è stato un anno disastroso 120 giorni di chiusura totale la media per le attività commerciali. Non abbiamo più tempo, bisogna intervenire e garantire al mondo produttivo di reggere questa fase realmente catastrofica. Migliaia di aziende al collasso, totale indifferenza. Non è possibile”.