Confindustria Avellino, “Allarme aumento materie prime”: c’è il dibattito di Piccola Industria

108
in foto Massimo Iapicca

Accogliendo le istanze e le preoccupazioni di molte piccole e medie aziende associate che negli ultimi mesi lamentano un continuo rincaro nelle materie prime, difficoltà di approvvigionamento e soprattutto resistenza da parte dei committenti a riconoscere i maggiori costi sostenuti, il Comitato Piccola Industria di Confindustria Avellino, guidato da Massimo Iapicca, ha organizzato un incontro di approfondimento in modalità di Webinar per il 7 luglio 2021 alle ore 15 dal titolo “Allarme aumento materie prime: effetti, prospettive e come tutelarsi”.
Per l’occasione ne discuteranno Ciro Rapacciuolo, responsabile congiuntura e previsioni Centro Studi Confindustria, Francesco Di Ciommo, professore ordinario di Diritto Privato Luiss Guido Carli e Alessandro Lenoci, direttore commerciale Imprese Campania, Calabria e Sicilia Intesa Sanpaolo.
Il programma dei lavori prevede dopo gli interventi degli illustri esperti anche la testimonianza diretta di alcuni imprenditori operanti in settori diversi che porteranno all’attenzione dei relatori e di tutti i partecipanti la loro esperienza.
Obiettivo del confronto con esperti di previsioni economiche, di questioni giuridiche e del mondo del credito, è quello di analizzare cause ed effetti del fenomeno che sta investendo tutti i comparti manifatturieri e individuare possibili azioni e strategie per potersi tutelare.