Confindustria Avellino, bollino di qualità per la Formazione per due aziende irpine.

62

“Bits – Bollino imprese istruzione tecnica” per la Bruno srl e il Baq – Bollino per l’alternanza di Qualità” per la Salvagnini Industriale spa, riconoscimenti conferiti da Confindustria alle imprese che si distinguono per la realizzazione di percorsi formativi di elevata qualità attivando collaborazioni virtuose con scuole superiori e centri di formazione professionale.
Da quando la riforma della Buona Scuola è stata approvata, con il plauso di Confindustria, l’azienda è al centro di una nuova filiera educativa che educa, orienta e accompagna al lavoro; l’introduzione per gli studenti di un periodo di formazione in alternanza scuola-lavoro e il crescente utilizzo dei percorsi di Istruzione Tecnica Superiore, scuole di alta tecnologia che preparano i diplomati a diventare quadri intermedi specializzati, ha consentito al Sistema Confindustria di progettare una strategia d’azione per garantirne l’eccellenza, creando un marchio di qualità.
Due riconoscimenti ricevuti dalla Bruno srl e la Salvagnini Industriale Spa che da sempre si sono impegnate in percorsi di accompagnamento dei ragazzi in prime esperienze lavorative, in stage o in progetti di collaborazione con gli Istituti di Istruzione Tecnica Superiore (Its) creando anche nuova occupazione.
Buone pratiche che emergono dal nostro territorio, che mirano a sensibilizzare le imprese ad impegnarsi su questi temi, accettando la sfida per il futuro dei giovani che per le aziende diventa un impegno sociale, professionale e individuale costante e rigoroso.
La prossima costituzione della Fondazione “Antonio Bruno” per la realizzazione di un Istituto di alta qualificazione (Its) nel settore meccanico e meccatronico, rafforza ulteriormente l’impegno di Confindustria Avellino per la formazione specialistica e la qualificazione degli studenti.